Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale
LA GESTIONE DEI LAVORATORI DIFFICILI | Corso Diritto del Lavoro

HANDICAP PSICHICO, DISTURBI DELLA PERSONALITA’, ALCOOL E TOSSICODIPENDENZA NEI LUOGHI DI LAVORO -PROFILI GIURIDICI, MEDICI, GESTIONALI

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Il corso &egrave; valdio come aggiornamento per RSPP/ASPP<br />
	<br />
	La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l&rsquo;Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Arturo Maresca
Ordinario di Diritto del Lavoro
Università degli Studi “La Sapienza” Roma
Giorgio Miscetti
Direttore del Dipartimento di Prevenzione
e della UOC Prevenzione negli Ambienti
di Lavoro - USL Umbria 1 Perugia  
Specialista in Medicina del Lavoro
Giuseppe Ferrari
Psicologo e Psicoanalista

 

Data e sede del corso da dafinirsi
PROGRAMMA DEL CORSO
Profili giuridico-legali nella gestione dei lavoratori difficili

nozioni di capacità lavorativa, proficuo utilizzo, mansioni compatibili
possibilità del datore di lavoro di rilevare l’inidoneità psichica del lavoratore
possibilità di rifiutare la prestazione offerta e di impedire l’accesso nei luoghi di lavoro
possibilità del datore di sottoporre il lavoratore a visita medica
provvedimenti del datore in caso di incapacità ad eseguire la prestazione
utilizzo dello strumento disciplinare
eventuale ricorso al licenziamento
responsabilità del datore di lavoro
Arturo Maresca

I controlli sanitari sull’idoneità dei lavoratori con particolare riferimento alle situazioni di handicap psichico, tossicodipendenza, etilismo, sieropositività

le innovazioni normative in tema di controllo sanitario dei lavoratori
controlli vietati, controlli riservati al medico competente ed al medico pubblico
visite preassuntive ed accertamenti preventivi e periodici
giudizio sull’idoneità espresso dal medico competente e rapporto con gli accertamenti sulle condizioni di disabilità delle commissioni mediche competenti
obbligo del lavoratore di sottoporsi ai controlli sanitari disposti dal medico competente
uso di alcool, droghe e idoneità al lavoro
Giorgio Miscetti

Le relazioni con lavoratori affetti da handicap psichico

come si manifestano e come si possono individuare tali patologie
quali elementi problematici possono comportare a livello di attività lavorativa (limitazioni, rispetto degli orari, rapporti interpersonali, …)
suggerimenti pratici nella gestione quotidiana di queste situazioni
strutture pubbliche/private di ausilio (cooperative, associazioni, ASL)
Giuseppe Ferrari


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso UBI Banca spa - FIL. Torino 10 IBAN: IT56 o031 1101 0080 0000 0002 626


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter