Appalti
DA AVCPASS A BDOE (banca dati operatori economici) E DGUE (documento di gara unico europeo) | Corso Appalti

Messa in rete dei dati dei concorrenti alle procedure di gara -Adempimenti delle stazioni appaltanti e degli operatori economici -Verifiche dei requisiti in caso di malfunzionamento dei sistemi

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l&rsquo;Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Francesca Petullà
Avvocato Amministrativista in Roma

 

Data e sede del corso da definirsi
PROGRAMMA DEL CORSO
Dall’AVCPASS alla BDOE: transizione e differenze

valenza di AVCPASS solo per la partecipazione alla gara
collegamento tra AVCPASS e CIG
la PEC nel sistema AVCPASS

L’istituzione della Banca Dati Operatori Economici all’art. 81 del codice dei contratti per la digitalizzazione delle comunicazioni
per quali fasi del procedimento si utilizza
per quali gare si utilizza
per quali operatori economici

Le banche dati esistenti negli appalti
la banca dati nazionale dei contratti pubblici e la banca dati nazionale unica della documentazione antimafia
interoperabilità delle banche dati

Le modalità operative
dati concernenti la partecipazione alle gare in relazione ai quali è obbligatoria l'inclusione della documentazione nella BDOE
dati diversi da quelli per i quali è prevista l'inclusione della documentazione nella BDOE
acquisizione e aggiornamento dei dati per la comprova dei requisiti
modalità relative alla progressiva accessibilità al sistema di gestione informatica dei documenti necessari a comprovare i requisiti di partecipazione e l'assenza di cause di esclusione
utenti e profili funzionali
verifiche tradizionali in caso di malfunzionamento dei sistemi

I soggetti della P.A. che possono operare nel sistema e gli obblighi di registrazione

L’apporto degli operatori economici

L’apporto delle amministrazioni certificanti

L’apporto del soggetto gestore

Disciplina degli atti di accesso alla documentazione di gara

Obbligatorietà del DGUE (documento di gara unico europeo) dal 2018 in formato elettronico

Schede da inviare al sistema SIMOG e ad ANAC

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso UBI Banca Spa - FIL. Torino 10 IBAN: IT56 O031 1101 0080 0000 0002 626

 


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter