Diritto Amministrativo
OBBLIGHI, ADEMPIMENTI E RESPONSABILITA’ DEI MEMBRI DI COMMISSIONE DI CONCORSO PUBBLICO | Corso Lavoro Pubblico

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Marco Rossi
Dirigente Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento della Funzione Pubblica
Direttore Servizio Affari Legali e Contenzioso

 

Date e sede da definirsi

PROGRAMMA DEL CORSO
Le fonti in materia di procedure concorsuali e commissioni di concorso

principi costituzionali in materia di assunzioni nella Pubblica Amministrazione
legislazione di principio ed obblighi di adeguamento da parte delle Pubbliche Amministrazioni
disciplina del D.P.R. 487/1994 e del D.P.R. 220/2001
regolamenti sull’accesso alla dirigenza
regolamenti delle Pubbliche Amministrazioni in materia di concorsi
potestà normativa di Regioni ed Enti Locali

La Commissione di concorso quale organo collegiale della Pubblica Amministrazione
la commissione quale organo collegiale straordinario
potere discrezionale, decisioni vincolate, regolamenti interni ed autovincolo
quorum strutturale e funzionale
legislazione anticorruzione e norme sulla trasparenza

Ruolo della Commissione di concorso nel procedimento concorsuale
regolamentazione delle competenze determinate da norme e dal bando di concorso
la commissione nelle diverse tipologie concorsuali
attività riservate alla Commissione esaminatrice
competenze in materia di verifica tecnica dei requisiti di ammissione al concorso
preselezione per titoli nei concorsi con punteggio di sbarramento
competenze in materia di valutazione

Composizione e nomina della Commissione di concorso
composizione della Commissione
adempimenti in caso nomina di dipendenti pubblici
membri supplenti
sottocommissioni
competenze ad effettuare nomina o designazione
requisiti per la nomina
norme sulle pari opportunità
incompatibilità (originaria o sopravvenuta)
illegittimità del provvedimento di nomina
revoca del provvedimento di nomina e contenzioso

Regole di funzionamento della Commissione di concorso
insediamento
rapporti tra Presidente, componenti e segretario
rapporti tra Commissione e Ufficio concorsi
attività preliminari nella prima riunione
segretezza dei lavori, sedute pubbliche
deliberazioni della Commissione
accesso ai documenti durante il procedimento concorsuale

Ruolo del segretario e verbale
qualifica necessaria per ricoprire il ruolo
competenze del segretario
natura, funzione, struttura ed efficacia probatoria del verbale
tecniche di redazione del verbale
redazione non contestuale del verbale e minute
contenuto necessario ed eventuale
obblighi di motivazione ed organo collegiale
lettura, approvazione e sottoscrizione del verbale
rifiuto di approvazione del verbale

Lo svolgimento delle prove preselettive
ruoli possibili della commissione nelle fasi preselettive
l’avvalimento da parte di soggetti e personale estraneo alla PA
competenze del segretario
adempimenti della commissione durante la prova preselettiva

Adempimenti della commissione per la valutazione dei titoli
predeterminazione dei criteri di massima
verbalizzazione della fase di valutazione dei titoli
obblighi di motivazione relativi alla valutazione dei titoli
richieste di regolarizzazione di documenti e dichiarazioni
integrazioni non ammesse e violazione della par condicio

Adempimenti della commissione per lo svolgimento delle prove scritte
predisposizione delle tracce
sede di esame: procedure da seguire per accesso/uscita
regole per l’identificazione dei candidati
comunicazioni in aula inerenti alla procedura
testi consentiti
inizio delle prove, svolgimento, vigilanza sui doveri dei candidati
inosservanza dei doveri da parte della commissione e da parte dei  candidati
gestione delle rimostranze in aula e degli imprevisti più comuni
provvedimenti della commissione durante le prove scritte
l’abbinamento delle buste in caso di più prove scritte
le prove pratiche

La correzione delle prove scritte
la previa predisposizione dei criteri per la valutazione
procedure per la correzione
attribuzione dei voti e motivazione
l’esclusione per segni di riconoscimento o compito non genuino
verbalizzazione della fase di correzione
la pubblicità degli esiti delle prove scritte

L’ammissione alla prova orale
la previa predisposizione dei criteri per la valutazione
predisposizione dei quesiti da porre
tecniche di verbalizzazione delle prove orali
le prove facoltative
pubblicità della prova orale e degli esiti

Predisposizione della graduatoria di merito
la sommatoria dei punteggi
le istanze di revisione o rettifica dei punteggi
la graduatoria finale
restituzione degli atti all’Amministrazione

Approvazione della graduatoria
l’approvazione della graduatoria
la pubblicità della graduatoria
la decorrenza delle impugnative
le controversie: rimedi amministrativi e giurisdizionali

Provvedimenti in autotutela e giudiziari durante il procedimento concorsuale
ammissione con riserva di candidati esclusi
provvedimenti cautelari relativi alla motivazione dei giudizi
decisioni cautelari o di merito relative ai giudizi

 
NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.350,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Orario
9,00 - 13,00 / 14,00 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter